JustSpeed

JustSpeed: le offerte in fibra ottica attivabili da ora con marchio Tiscali

Da poche ore gli utenti che aprono il sito di JustSpeed si trovano davanti un avviso che parla chiaramente dell’ingresso del marchio nel nuovo gruppo Tiscali, senza più la possibilità di attivare le offerte in fibra FTTH commercializzate finora proprio da JustSpeed.

Anche se nulla è stato dichiarato ufficialmente, la novità potrebbe comportare molto probabilmente la scomparsa di JustSpeed dal panorama degli operatori italiani. Ricordiamo che il marchio aveva debuttato lo scorso anno e rappresentava il brand sotto il quale il Gruppo Linkem commercializzava le offerte in fibra ottica per l’utenza domestica, mentre il marchio principale (Linkem) veniva riservato alle offerte FWA.

La fusione del ramo Linkem Retail con Tiscali ha comportato perà un riassetto del gruppo, con la nuova Tiscali sotto la guida di Davide Rota che si è ritrovata a dover gestire due marchi in sovrapposizione come JustSpeed e lo stesso Tiscali.

La decisione della dirigenza sembra essere stata quindi quella di far confluire le attività di JustSpeed in Tiscali, ponendo di fatto fine all’avventura sul mercato delle offerte in fibra ottica per i clienti privati del brand nato nel 2021, salvo eventuali rilanci sotto altre forme non ancora comunicati.

Entrando sul sito www.justspeed.it non sono più presenti le tariffe, ma si legge un testo che recita testualmente:

Dal 1° agosto 2022 Linkem e Tiscali si sono uniti in un unico gruppo dando vita al 1° operatore nel segmento degli accessi ultrabroadband nelle tecnologie
FWA (Fixed Wireless Access) e FTTH (Fiber To The Home) e al quinto operatore del mercato fisso nelle telecomunicazioni.

È nato così l’operatore leader in Italia nell’ultrabroadband nell’offerta di servizi FTTH e FWA, che opererà sul mercato con i due brand Tiscali e Linkem.

Grazie alla recente fusione tra i gruppi Linkem e Tiscali siamo quindi in grado di proporti il servizio internet Tiscali.

Cliccando sul pulsante “Scopri l’offerta” presente poco sotto il messaggio si viene reindirizzati sul sito di Tiscali, nella sezione con le offerte per la casa, mentre ancora più in basso è presente un pulsante che consente ai già clienti JustSpeed di entrare nella propria area riservata per continuare a gestire il proprio abbonamento.

Non è al momento chiaro se più avanti Tiscali consentirà di attivare anche le offerte FTTH con velocità fino a 2,5 Gigabit al secondo che JustSpeed commercializzava da qualche tempo. Al momento l’operatore sardo continua a vendere i propri servizi in fibra ottica per clienti privati nel taglio fino ad 1 Gigabit al secondo, riservando al mercato business quelli con il profilo di velocità più elevato di 2,5 Gigabit al secondo in download.

Il nuovo assetto societario derivante dalla fusione Linkem-Tiscali prevede quindi la proprietà del marchio Linkem da parte di Tiscali S.p.A., società a sua volta controllata da OpNet, il nuovo brand per il mercato wholesale presentato alcuni giorni fa e dietro cui opera l’ex Gruppo Linkem.