Xbox Cloud Gaming su console Xbox entro la fine dell’anno

Il servizio Xbox Cloud Gaming arriverà anche sulle console Xbox Series X, Xbox Series S e Xbox One entro la fine dell’anno. Lo ha rivelato la stessa Microsoft durante la conferenza tenuta al Gamescom 2021, confermando così l’intenzione di portare il gioco in streaming anche al di fuori dell’ambito PC e mobile.

Xbox Cloud Gaming sarà incluso nel Game Pass Ultimate

Xbox Cloud Gaming è al momento disponibile solamente per gli utenti Windows e per smartphone e tablet, ma entro il 2021 sarà reso accessibile anche sulle console di casa Microsoft, comprese quella della scorsa generazione. Il servizio sarà fruibile in un primo momento e in versione sperimentale dagli utenti Xbox insider, ovvero dagli iscritti al programma di beta testing ufficiale chiamati a provare funzionalità e nuovi servizi prima del loro debutto ufficiale sul mercato.

Xbox Cloud Gaming sarà incluso in versione beta nel Game Pass Ultimate, il piano di abbonamento che per 12,99 euro al mese abilita l’accesso ad un ricco catalogo di giochi, tra cui anche diverse esclusive Xbox e diversi titoli giocabili fin dal giorno di lancio.

Il gioco in streaming la prossima frontiera del Game Pass

La possibilità di fruire in streaming dei contenuti del Game Pass su console è probabilmente una delle novità più attese e promettenti dell’ecosistema gaming di Microsoft. Il servizio su Series X e sorelle funziona al momento tramite download, per cui prima di giocare ad uno dei titoli del catalogo è necessario attendere che lo scaricamento sia stato completato.

Grazie alla possibilità di eseguire i giochi in cloud, invece, l’accesso ai contenuti sarà immediato e consentirà agli utenti di provare un prodotto di loro interesse in maniera più agevole e pratica.