We are who we are: la serie TV di Luca Guadagnino su Sky dal 9 ottobre

Arriverà dal 9 ottobre su Sky la nuova serie Sky Original We are who we are, una storia di formazione che vede il debutto in una produzione per la TV di Luca Guadagnino, apprezzato regista cinematografico già noto per pellicole come “Chiamami col tuo nome”, “Io sono l’amore”, “Suspiria” e “A Bigger Splash”.

We are who we are è una serie realizzata in collaborazione con HBO composta da 8 episodi. Al centro della narrazione c’è la storia di due adolescenti americani che vivono insieme alle loro famiglie in una base militare americana in Italia.

We are who we are: l’amicizia al centro della nuova serie TV Sky Original

L’amicizia è il tema portante attorno al quale si dipana un ritratto che mostra un piccolo scorcio di America in Italia. La sinossi di We are who we are spiega:

Fraser (14 anni) si trasferisce in una base militare statunitense in Veneto. Qui conosce la coetanea Caitlin che abita proprio davanti a lui. Entrambi vivono un periodo di confusione riguardo ai loro desideri e ad ogni aspetto della loro identità. Stringono un forte legame, si supportano a vicenda e
fingono di stare insieme per evitare le pressioni dei coetanei e del mondo esterno. Mentre Caitlin mette in discussione il suo lato femminile interrogando una possibilità di mascolinità, Fraser ha una cotta per un ragazzo più grande, Jonathan, collaboratore di sua madre Sarah. Le prime esperienze amorose avranno un effetto dirompente nelle loro vite.

We are who we are, serie TV Sky Original diretta da Luca Guadagnino

Nel cast diretto da Luca Guadagnino troviamo Jack Dylan, che interpreta Fraser, Jordan Kristine Seamón, che dà il volto a Caitlin, Chloë Sevigny, la madre di Fraser, Alice Braga, Tom Mercier, Spence Moore II e Scott Mescudi.

Nicola Maccanico, Executive Vice President Programming di Sky Italia, ha presentato la serie TV sottolineando:

We Are Who We Are è una tappa importante per Sky, un progetto diverso da tutto quanto fatto fino ad oggi, una storia di adolescenza che parla a tutti, che riguarda tutti. Una storia raccontata con grande grazia e con grande potenza al tempo stesso. Caratteristiche con cui Luca Guadagnino, uno degli autori più originali e contemporanei del cinema internazionale, sa guardare agli individui e rendere le loro storie personali universali. Con questa serie Luca conferma la sua capacità fuori dal comune nello sfiorare le sensibilità private, nel raccontare le difficoltà di vivere nel mondo di oggi e dell’evoluzione della società e dei suoi costumi. In questo caso va addirittura oltre, perché indirizza sui teenager questa sua straordinaria capacità descrittiva degli stati d’animo, trattando la complessità dell’interazione con l’altro, la scoperta di sè, nell’età delicatissima e impenetrabile in cui tutto questo comincia. Siamo quindi molto orgogliosi di essere al suo fianco per il suo primo progetto televisivo, insieme a HBO, The Apartment, Wildside e Small Forward in un racconto davvero unico, una storia che parla di identità e di
appartenenza, attraverso i suoi giovani straordinari protagonisti e il mondo di adulti che li circonda. We Are Who We Are dice e mostra qualcosa di molto profondo e lo fa sin dal titolo, che è una dichiarazione di libertà: siamo – e vogliamo essere – ciò che siamo.

We are who we are fa parte della selezione ufficiale della Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes 2020 e è stata mostrata per la sua prima mondiale al Festival internazionale del cinema di San Sebastián.

Dal 9 ottobre su Sky Atlantic e Now TV, anche on-demand e in 4K HDR

La nuova serie TV Sky Original sarà trasmessa su Sky Atlantic e sarà disponibile on-demand anche in 4K HDR per i clienti Sky via satellite con decoder Sky Q. Confermata ovviamente anche la trasmissione streaming su Now TV.

Il trailer ufficiale di We are who we are