Sonos Radio: 20 nuove stazioni, programmi inediti e altre novità in arrivo

Sonos ha presentato le novità che nei prossimi mesi arriveranno su Sonos Sound System, il servizio di radio in streaming disponibile su tutti i dispositivi del marchio americano fruibile anche dall’app Sonos.

Tra le novità più interessanti di Sonos Radio e Sonos Radio HD ci sarà il lancio di nuove stazioni, precisamente di 20 nuovi canali, tra cui alcuni dedicati alle festività, altri studiati per favorire il sonno e altri ancora caratterizzati da un’ampia programmazione musicale che abbraccia i generi più disparati.

Le nuove stazioni radio disponibili per i clienti Sonos

Tra questi ci sarà anche una stazione interamente curata da Erykah Badu. La regina del neo soul, come viene definita da appassionati e addetti ai lavori, si avvarrà per quest’avventura radiofonica della collaborazione di Impulse! Records e di Kareem Abdul-Jabbar, storico e appassionato di jazz.

Le novità di Sonos Radio includono quindi diverse anteprime musicali, programmi inediti e nuove stagioni degli show di punta del palinsesto. Il comunicato ufficiale sottolinea in particolare:

  • BADUBOTRON Radio di Erykah Badu esplode mentre Erykah ti accompagna nell’orbita sonora di questo nuovo mondo: uno spazio in cui i generi musicali sono stelle e la galassia è disseminata di funk psichedelico, retro soul, classic rock, spiritual jazz e hip hop sperimentale. Porta la tua mente dove ha bisogno di andare con un viaggio nella stazione curata da Erykah.
  • Impulse! Records Radio gestita da Kareem Abdul-Jabbar celebra il 60° anniversario della leggendaria casa discografica jazz dei più grandi artisti di tutti i tempi, come John e Alice Coltrane, Ray Charles, Quincy Jones e molti altri. A condurre lo show sarà il campione di basket, attivista e storico del jazz Abdul-Jabbar, che ci racconterà del ruolo che il jazz ha avuto nella sua formazione e delle radici profonde di questo genere musicale nella storia e nella cultura afroamericana.
  • Le stazioni per addormentarsi offrono ancora più contenuti musicali, tutti composti e masterizzati da Mikael Jorgense della band Wilco, vincitrice di numerosi Grammy. Tra le proposte, Slow Motion Freeway, Waterfall at Dusk, Warm Glow e Midnight Beach (solo in HD).
  • Sono disponibili nuove stazioni per creare la colonna sonora delle feste tra cui Fright Night (solo in HD), Horror Punk, Monster Bash e Infinite Darkness per un Halloween da brivido e Thankful, Tanz, Joyous Kwanzaa e Country Christmas per riempire la casa di spirito natalizio.
  • Vengono proposti più programmi internazionali dedicati ai luoghi e ai suoni della scena musicale underground di tutto il mondo, come Garage Skank per il Regno Unito, Schlager Charts per la Germania e Nederhop per i Paesi Bassi.
  • Fanno il loro debutto su Sonos Sound System nuovi show, tra cui Imaginary Soundtracks, Famous Last Words, Dada Strain e Music is Everything. Tutti i programmi si possono ascoltare on-demand dall’archivio dell’app o su Mixcloud.
  • Tornano su Sonos Sound System i programmi preferiti dagli ascoltatori, con la seconda stagione di Sheroes Mixtape Memoir e Call & Response e la quinta stagione di Radio Hour, con ospiti come Junglepussy, CAN, Angelique Kidjo, George Clinton, Seinabo Sey, Anika, Kero Kero Bonito e molti altri. È possibile riprodurre tutti gli show on-demand dall’archivio dell’app o su Mixcloud.

Joe Dawson, Director content and brand platform di Sonos, ha commentato le novità di Sonos Radio dichiarando:

La crescita di Sonos Radio in quest’ultimo anno è stata esponenziale e le ore di ascolto sono quasi raddoppiate: ci troviamo in una vera e propria età dell’oro dell’audio molto apprezzata dai consumatori, che dedicano più tempo ad ascoltare da casa la musica, gli audiolibri e i podcast che preferiscono. In un anno in cui agli artisti e ai consumatori è stata tolta la possibilità di partecipare ai concerti e ai festival, Sonos Radio è diventata una piattaforma importante per i creatori, che sono riusciti a dare vita a esperienze audio uniche e raggiungere gli appassionati direttamente a casa.

Sonos Radio e Sonos Radio HD: musica di qualità con decine di stazioni radiofoniche esclusive

Si ricorda che l’accesso ai programmi di Sonos Radio è riservato ai clienti Sonos e non richiede alcun abbonamento, è quindi totalmente gratuito ed è finanziato dalla pubblicità.

Diverso è invece il discorso per Sonos Radio HD, la versione in alta risoluzione del servizio che propone una qualità audio lossless identica a quella dei CD (FLAC a 16 bit/44,1 kHz). Questo è accessibile per un periodo di prova gratuita di 30 giorni terminato il quale si passa al prezzo di 7,99 euro al mese.

Al momento la sua disponibilità è limitata solo a Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Canada, Austria e Francia. Sonos Radio HD non prevede la presenza di spot pubblicitari che interrompono la programmazione.