Sky Glass: gli smart TV di Sky potrebbero debuttare il 7 ottobre

La filiale britannica di Sky ha annunciato nei giorni scorsi un evento stampa per domani 7 ottobre. Non si conoscono al momento i contenuti che saranno svelati, ma si presume possano essere delle novità rilevanti, tanto che la stessa Sky ha stuzzicato la curiosità del pubblico affermando che “qualcosa di magico sta arrivando”.

Sky Q via Internet con 4K e registrazioni in cloud vicino al debutto nel Regno Unito

Le ipotesi più discusse sono sostanzialmente due. La prima riguarda la possibile presentazione del nuovo Sky Q via Internet, il decoder IP già disponibile da qualche settimana in Germania e in Italia ma che in Gran Bretagna potrebbe arrivare in una versione ancora più completa.

Si parla infatti di supporto al 4K Ultra HD (sul nostro mercato la risoluzione è limitata a 1080i) e della possibilità di avere fino a 1.000 ore di registrazioni in cloud. Questo perché il dispositivo, a differenza degli altri Sky Q, è sprovvisto di hard disk interno.

Il debutto di Sky nel mercato smart TV con i nuovi televisori Sky Glass

La seconda ipotesi, forse la più suggestiva e al tempo stesso la più accreditata, riguarda il lancio in Europa dei nuovi smart TV Sky, ovvero dei televisori marcati dalla pay-TV che potrebbero chiamarsi Sky Glass. Se così fosse, Sky seguirebbe quindi l’esempio della controllante Comcast, che negli USA sembra intenzionata a commercializzare dei televisori con marchio Xfinity prodotti da Hisense e distribuiti come XClass TV.

Lo sbarco nel mercato degli smart TV con prodotti dedicati pare coinvolgere sempre più nomi di spicco dell’industria dell’intrattenimento. Già Amazon ha lanciato infatti i suoi Fire TV Omni Series e Fire TV 4 Series, al momento limitati sempre agli USA, e adesso alla partita potrebbero aggiungersi Comcast per il mercato americano e Sky per il mercato europeo.

In ogni caso, in Gran Bretagna sono diverse le testate che confermano le indiscrezioni sugli Sky Glass. Le voci parlano di televisori QLED, quindi con pannelli LCD con tecnologia Quantum Dot retroilluminati a LED che sarebbero proposti nei tagli da 43, 55 e 65 pollici.

La foto che mostra i presunti smart Tv Sky Glass

Una foto diffusa sul Web mostra i presunti TV Sky Glass e lascia intuire la presenza di un interessante comparto audio alla base del dispositivo, poco sotto lo schermo. Un rivestimento, che sembra realizzato in tessuto, potrebbe infatti nascondere una sorta di soundbar integrata pensata per regalare un audio di qualità con probabile con supporto al Dolby Atmos, sempre secondo le informazioni circolate.

Gli smart TV Sky Glass garantirebbero ovviamente l’accesso a tutti i canali, alle app e ai servizi interattivi forniti da Sky, compreso il supporto al 4K HDR HLG. Da verificare invece la compatibilità con HDR10 e altri formati avanzati.

Sky Glass: per i prezzi si parla di una base di 760 euro

Per i prezzi si parla di un listino di partenza di 650 sterline per il modello da 43 pollici, ovvero poco più di 760 euro al cambio attuale. Maggiori dettagli, conferme o smentite si avranno comunque nella giornata di domani, quando Sky svelerà al pubblico le sue magiche novità.