Sky annuncia Django: nuova serie western Sky Original

Sky ha annunciato il futuro arrivo di “Django“, una nuova serie TV western Sky Original liberamente tratta dall’omonimo film di Sergio Corbucci.

La serie TV “Django” sarà composta da 10 episodi di 60 minuti ciascuno e sarà prodotta in collaborazione tra Sky, Canal+, Cattleya e Atlantique Productions.

Le riprese inizieranno a maggio, con la regia dei primi episodi affidata a Francesca Comencini. Il protagonista sarà invece Matthias Schoenaerts. Proprio la Comencini ha dichiarato:

Questo progetto mi ha catturata fin da subito, anche grazie a personaggi femminili estremamente forti. “Django” offre un nuovo e interessante punto di vista sull’idea di mascolinità nel genere western. È una storia universale che celebra la diversità e le minoranze. Sono sicura che “Django” incuriosirà e affascinerà gli spettatori di tutto il mondo. 

Nicola Maccanico, EVP Programming Sky Italia, ha presentato così “Django”:

Siamo orgogliosi di annunciare, con “Django”, un nuovo, ambizioso progetto che si inserisce perfettamente nel solco della missione di Sky Studios di sviluppare e produrre i migliori contenuti originali in Europa e che, ancora una volta, conferma l’ambizione di sperimentare sempre nuovi territori attraverso le storie dei nostri Sky Originals. Il western è tra i generi più tradizionali e popolari, e Django è tra i film più amati in Italia e nel mondo. Questa serie rilegge quel cult assoluto in chiave contemporanea, fornendo agli spettatori un approccio al genere e un punto di vista inediti e attuali. Siamo inoltre entusiasti di tornare a collaborare con Francesca Comencini, Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli, un team creativo davvero eccellente con cui condividiamo il successo di acclamate serie Sky come “Gomorra” e “ZeroZeroZero”. Insieme a Canal+, Cattleya e Atlantique non vediamo l’ora di dare vita a questo racconto per il pubblico di Sky in tutta Europa.

La sinossi della nuova serie Sky Original:

Il selvaggio west a cavallo fra 1860 e 1870. Sarah e John hanno fondato New Babylon, una città di emarginati, popolata da uomini e donne di ogni estrazione, razza e credo, che accoglie tutti a braccia aperte. Perseguitato dal ricordo dello sterminio della sua famiglia, avvenuto otto anni prima, Django continua a cercare sua figlia, convinto che sia sopravvissuta al massacro. Rimarrà scioccato nel ritrovarla a New Babylon, in procinto di sposare John. Ma Sarah, che ora è una donna adulta, vuole che Django se ne vada, poiché teme che restando possa mettere a repentaglio New Babylon. Django, però, crede che la città sia in pericolo e non è assolutamente disposto a perdere sua figlia una seconda volta.

Creata e scritta da Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli (due episodi sono stati scritti da Max Hurwitz), co-autori del soggetto di serie insieme a Francesco Cenni e Michele Pellegrini, Django promette un approccio inedito e moderno al genere western, con un’attenzione particolare alla psicologia dei personaggi.