Sky: acquisiti i diritti per Champions League, Europa League ed Europa Conference League

Sky ha acquisito i diritti di trasmissione per il triennio 2021-2024 di tutte le tre coppe europee. La pay-TV di Comcast trasmetterà per il mercato italiano 121 partite di Champions League, tutte le 282 gare di Europa League e tutti gli incontri dell’Europa Conference League, la nuova competizione organizzata dall’UEFA a cui prenderanno parte 184 squadre.

La Champions League su Sky e Amazon fino al 2024

Per quanto riguarda il contenuto più pregiato, ovvero la Champions League, Sky trasmetterà tutte le partite, con la sola eccezione delle 16 gare che andranno in streaming su Amazon Prime Video.

Marzio Perrelli, Executive Vice President Sport di Sky, ha così commentato l’acquisto di Champions League, Europa League ed Europa Conference League:

Siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto. I nostri abbonati potranno ancora vivere per i prossimi 3 anni le sfide tra le più grandi squadre europee, con i migliori campioni in campo a contendersi i trofei più ambiti. Sky continuerà quindi a raccontare il calcio ai massimi livelli in termini di qualità e di prestigio, con l’inconfondibile mix di passione, competenza e innovazione tanto apprezzato da chi ci sceglie ogni giorno.

Champions League, Europa League ed Europa Conference League in streaming su Now TV

I diritti acquisiti da Sky includono anche la distribuzione via Internet, per cui le tre competizioni saranno disponibili anche in streaming su Now TV.

Da notare tuttavia che il contratto siglato con l’UEFA non è in esclusiva, per cui è prevedibile che almeno una parte dei 403 incontri totali acquisiti da Sky possa essere trasmesso anche su altre piattaforme.