Prime Video Channels: in Italia con Starzplay, Juventus TV e Infinity

I Prime Video Channels debuttano in Italia. Si tratta di canali in streaming in versione lineare e on-demand che i clienti Amazon possono attivare singolarmente tramite abbonamenti mensili separati dalla sottoscrizione ad Amazon Prime.

I Prime Video Channels sono già disponibili da tempo in altri mercati, mentre in Italia si era ipotizzato il loro arrivo alcuni mesi fa per via di alcuni riferimenti al servizio “nascosti” tra i menu del servizio in streaming di Amazon.

Prime Video Channels: film italiani e internazionali, cinema d’autore, serie TV, sport e musica in streaming

Julian Monaghan, Director di Amazon Prime Video Channels in Europa, ha presentato così la novità di Prime Video in Italia:

Siamo entusiasti di poter offrire ai clienti Prime una selezione ancora più incredibile con il lancio di Prime Video Channels in Italia. Semplificando la visione dei contenuti per i clienti attraverso l’app Prime Video, vogliamo rendere ancor più semplice per loro la scelta, l’iscrizione e la fruizione delle loro serie e film preferiti offerti da canali come Infinity Selection, Starzplay, Noggin e Juventus TV, che vanno ad aggiungersi alla già grande selezione di intrattenimento disponibile su Prime Video tramite l’abbonamento Prime.

Prime Video Channels in Italia: i canali e i prezzi disponibili al lancio

I canali Prime Video disponibili al lancio sul nostro mercato offrono film, serie TV e contenuti sportivi. L’offerta propone al momento:

  • Infinity Selection a 6,99 euro al mese: una selezione del grande cinema italiano e internazionale, con film come IT – Capitolo Due e Godzilla II – King of the Monsters, Rampage – Furia animale e Pokémon Detective Pikachu;
  • Starzplay a 4,99 euro al mese: la selezione migliore dello streaming globale tra cui le serie originali STARZ, disponibili lo stesso giorno dell’uscita negli Stati Uniti come Power Book II: Ghost, contenuti raffinati come Normal People e The Act, oltre ad un ampio catalogo dei più grandi successi di Hollywood di tutti i tempi;
  • Noggin a 3,99 euro al mese: il canale per imparare insieme con i personaggi di Nick Jr.
  • Juventus TV a 3,99 euro al mese: offre uno sguardo sul mondo bianconero con contenuti esclusivi, interviste e approfondimenti.
  • Mubi a 9,99 euro al mese: il cinema d’autore e i film selezionati da tutto il mondo;
  • Raro Video a 3,99 euro al mese: il canale per il cinema del passato in una selezione di film d’autore;
  • Midnight Factory a 4,99 euro al mese: la migliore selezione horror per i fan più esigenti;
  • Full Moon TV a 3,99 euro al mese: il canale dedicato al cinema d’azione e alla suspense;
  • ShortsTV a 3,99 euro al mese: il canale in HD che trasmette in streaming 24 ore al giorno cortometraggi;
  • Qello Concerts by Stingray a 4,99 euro al mese: il canale on-demand con migliaia di concerti on-demand, tutti disponibili in versione integrale;
  • Mezzo a 2,99 euro al mese: Il meglio della musica classica, jazz e dance.
Alcuni dei Prime Video Channels disponibili in Italia

Abbonamento senza vincoli gestibile all’interno dell’account Amazon

Come tutti i servizi OTT in streaming, anche i Channels di Prime Video non vincolano l’utente con contratti di medio o lungo termine. Gli abbonamenti possono infatti essere sottoscritti e disdetti in qualsiasi momento con pochi passaggi, direttamente dal proprio account Amazon.

I Prime Video Channels non richiedono inoltre l’installazione di apposite applicazioni. Sia i canali lineari che i contenuti on-demand sono infatti disponibili in un’apposita sezione di Prime Video e sono quindi accessibili tramite le app del servizio per Android e iOS, su smart TV e set-top box compatibili, oltre ovviamente per mezzo dei dispositivi Amazon Fire TV.

Prime Video Channels in prova gratuita fino a 30 giorni

Per consentire ai clienti di provare i canali, sono previsti dei periodi di prova gratuita che possono arrivare fino a 30 giorni a seconda del servizio scelto.