Mediaset fa causa a Pierluigi Pardo per la sua collaborazione con DAZN

Mediaset e Pierluigi Pardo ai ferri corti. L’azienda di Cologno Monzese ha annunciato infatti con un comunicato l’intenzione di adire le vie legali contro il celebre telecronista sportivo a causa della collaborazione di quest’ultimo con DAZN.

A scatenare la reazione di Mediaset è stata la recente presentazione della squadra di telecronisti di DAZN per la prossima stagione sportiva, squadra in cui figurava anche il nome di Pardo. Il giornalista e conduttore di “Tiki Taka – La repubblica del pallone” sarebbe in questo caso inadempiente, avendo firmato un accordo di collaborazione esclusiva con Mediaset che gli impedisce di collaborare con altre emittenti. Spiega la nota del Biscione:

A seguito di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, Mediaset agirà in tutte le sedi competenti nei confronti di Pierluigi Pardo.

Ove tale inadempienza fosse confermata, Mediaset non solo risolverà le intese raggiunte ma agirà nei confronti di Pardo in tutte le sedi competenti.

Se la situazione non dovesse trovare un chiarimento si profilerebbe un braccio di ferro legale tra Mediaset e Pierluigi Pardo, che a quel punto verrebbe ovviamente licenziato dall’azienda in cui approdò nel 2010 dopo aver lasciato Sky.