History, Crime+Investigation e Blaze su Sky: rinnovato l’accordo

Sky e il gruppo televisivo A+E Networks Italia hanno rinnovato l’accordo di distribuzione che per i prossimi anni assicurerà la presenza dei canali History, Crime+Investigation e Blaze sulla piattaforma Sky.

A+E Networks Italia conferma la raccolta pubblicitaria a Sky Media

Il patto siglato tra le due aziende riguarda anche la raccolta pubblicitaria dei canali, che rimarrà affidata a Sky Media. Patricio Teubal, general manager di A+E Networks Italia, ha così commentato la notizia:

Il rinnovo della partnership distributiva e commerciale conferma il legame consolidato che intercorre tra noi e Sky, andando a rafforzare un rapporto ventennale, da quando History sbarcò in Italia nel 2003. Da una parte Sky riconosce ad A+E l’indiscussa capacità di arricchire la propria offerta con contenuto di qualità che comprende sia il ricco catalogo A+E ma anche le grandi produzioni locali; dall’altra A+E trova in Sky un partner importante che ha permesso la crescita del gruppo e la valorizzazione della sua attività nel mercato televisivo italiano. La partnership italiana costituisce inoltre uno dei tasselli di una relazione molto forte a livello europeo: in Germania i due gruppi collaborano da diversi anni, mentre il Regno Unito li vede partner in una joint venture che copre più di sessanta paesi nella regione EMEA. Grazie a questo accordo proseguiremo a garantire agli abbonati Sky il meglio della produzione factual, sia essa storica, true crime o entertainment: prodotti stranieri, provenienti dai nostri cataloghi e da quelli delle più prestigiosi brand internazionali, ma anche tanto contenuto locale incentrato su un racconto dell’Italia inedito e con tanti accessi esclusivi che ha contributo a dare ai nostri canali una forte riconoscibilità presso il pubblico e gli investitori.

History, Crime+Investigation e Blaze ancora in onda su Sky

La partnership con A+E Networks Italia consentirà quindi ai clienti Sky di poter continuare a seguire i programmi di History, Crime+Investigation e Blaze sul satellite, via Internet e in streaming su Sky Go.

Per Sky si tratta di un tassello importante nell’ottica di consolidamento della propria offerta, soprattutto se si considera che negli ultimi anni la piattaforma ha perso un ampio numero di canali tra chiusure e mancati rinnovi degli accordi di distribuzione con gli editori interessati.

I programmi di History, Crime+Investigation e Blaze in onda su Sky nei prossimi mesi

Tra i programmi di History in arrivo nei prossimi mesi ci sono le nuove puntate de Il Fuoco di Spade,  I grandi misteri della storia con Laurence Fishburne, la docu-serie Enslaved, che vede Samuel L. Jackson nel racconto della storia della schiavitù, e una programmazione speciale per la Giornata della Memoria.

Per quanto riguarda invece Crime+Investigation si segnalano le nuove stagioni di produzioni italiane come Delitti: Famiglie Criminali e Mostri senza Nome. A queste si aggiungono le serie Intervention – Vite drogate, Il polizotto cattivo e Confessioni a mano libera.

Blaze proporrà inoltre le nuove stagioni di programmi di Affari di Famiglia, Extreme Unboxing, Titan Games con The Rock e il competition show LEGO Masters nelle sue varie versioni internazionali.