Google TV: canali in streaming gratuiti su televisori e Chromecast

Google sarebbe intenzionata a portare su Google TV dei canali in streaming gratuiti, seguendo l’esempio di Samsung ed LG che, rispettivamente con Samsung TV Plus ed LG Channels, offrono sulle proprie piattaforme smart TV un ampio catalogo di canali lineari disponibili via Internet visibili senza abbonamento né registrazione.

La notizia arriva direttamente dagli USA ma non è stata confermata da Big G, che ha preferito non commentare l’indiscrezione sebbene diverse fonti indichino per imminente l’arrivo dei canali. Le voci vogliono infatti che la novità possa essere annunciata già nel corso dell’autunno o, al massimo, all’inizio del prossimo anno.

Canali gratis in streaming: cosa sono i cosiddetti FAST

I canali gratuiti in streaming sono conosciuti anche con l’acronimo di FAST (Free Ad-Supported TV channels) e prevedono una trasmissione continua organizzata in un vero palinsesto esattamente come le tradizionali emittenti disponibili sul digitale terrestre o sul satellite. I generi proposti variano dai film ai documentari, passando per musica, sport e intrattenimento di vario tipo.

Non essendo previsto alcun pagamento per la loro visione, la sostenibilità economica di questi canali è garantita dalla pubblicità, grazie alla presenza di interruzioni commerciali inserite ad intervalli predefiniti nel corso dei programmi o tra la fine di una trasmissione e la partenza di quella successiva.

I canali in streaming gratuiti su smart TV Sony, TCL e su Chromecast

I canali in streaming di Google TV arriverebbero sui televisori di marchi come Sony e TCL, per essere sintonizzabili durante lo zapping esattamente come gli altri canali provenienti dall’antenna. Il loro arrivo riguarderebbe ovviamente anche Chromecast con Google TV, ma in questo caso le voci parlano di un apposito menu da cui poter accedere a tutta l’offerta sempre senza abbonamento e senza la necessità di registrare un account.