DAZN si espande in oltre 200 paesi puntando sul prezzo e sulla boxe

DAZN ha annunciato l’espansione della propria presenza in oltre 200 paesi in tutto il mondo. Il servizio di sport in streaming concentrerà in questa fase di lancio la propria offerta sulla boxe per conquistare nuovi mercati, ma punterà anche su un prezzo molto interessante.

DAZN: costo dell’abbonamento a 1,99 euro al mese nei nuovi mercati

Secondo quanto annunciato, infatti, il prezzo dell’abbonamento DAZN sarà di 1,99 sterline al mese in Gran Bretagna e di 1,99 euro nei mercati europei, tra i quali ci saranno la Francia e la Polonia.

La boxe in streaming su DAZN a dicembre e gennaio

Il calendario con tutti gli eventi di boxe in programma sono così presentati nel comunicato diffuso da DAZN:

La fight week su DAZN si apre nella notte tra sabato 5 e domenica 6 dicembre dalle ore 04:00. Nel main event UFC, “The italian dream” Marvin Vettori ha accettato con una sola settimana di preavviso la sfida contro lo svedese Jack Hermansson, al quarto posto nella classifica mondiale dei pesi medi. Un combattimento da non perdere con il primo italiano di sempre a combattere in un main event UFC. Sabato 12 dicembre dalle ore 19:00, invece, il campione del mondo dei pesi massimi Anthony Joshua sfiderà l’ex campione europeo, intercontinentale ed internazionale Kubrat Pulev. In diretta dall’O2 Arena di Londra, l’incontro promette spettacolo con Joshua che torna a combattere nel luogo da cui ha avuto inizio la sua carriera e non ha nessuna intenzione di cedere le cinture IBF, IBO, WBA e WBO di cui è detentore indiscusso. Il vincitore del match dovrà poi affrontare il campione mondiale WBC Tyson Fury per l’unificazione dei titoli. Da Londra la grande boxe sbarca poi a Milano. Giovedì 17 dicembre, a partire dalle ore 19:30, il capoluogo lombardo ospiterà il secondo appuntamento dell’anno con la Milano Boxing Night. 6 gli incontri in programma e 3 i titoli in palio nella main card che vedrà un incontro tutto al femminile con la campionessa del mondo dei pesi superpiuma IBF Maiva Hamadouche (21-1, 17 KO) chiamata a difendere il titolo contro la serba Nina Pavlovic (6-3-1 con 1 KO). Gli appuntamenti su DAZN proseguono poi con l’attesissimo match tra “Triple G” Gennady Golovkin e Kamil Szeremeta in programma venerdì 18 dicembre dalle ore 00:00 in diretta dall’ Hard Rock Hotel & Casino di Hollywood, in Florida. Si tratta del primo incontro del 2020 per il kazako che dovrà difendere il titolo dei pesi medi IBF contro il pugile polacco, numero uno nei ranking per la sfida al titolo della categoria. La settimana si chiude nella notte tra sabato 19 e domenica 20 dicembre dalle ore 02:00 con la sfida delle sfide: Saul ‘Canelo’ Alvarez contro Callum Smith. Il fuoriclasse messicano, campione in quattro pesi differenti, salirà sul ring la prima volta dopo aver battuto per ko all’11a ripresa il russo Sergey Kovalev e sarà chiamato a difendere le cinture mondiali WBA dei super medi contro uno dei più grandi pugili nella categoria. Il 2021, invece, si apre con il botto: il 2 gennaio l’esplosivo Ryan García cercherà di lasciare il segno nella sfida contro la medaglia d’oro olimpica Luke Campbell per il titolo WBC “ad interim” dei pesi leggeri.

Su DAZN anche i programmi 40 Days, Saturday Fight Live e One Night

Tutti gli incontri di boxe saranno trasmessi in streaming da DAZN in diretta e saranno disponibili nei giorni successivi anche on-demand.

L’offerta sarà arricchita inoltre da una serie di programmi dedicati con approfondimenti sugli atleti, curiosità, interviste e immagini di combattimenti storici. Nelle sezioni riservate alla boxe e alle MMA si troveranno quindi produzioni come 40 Days, Saturday Fight Live e One Night.

DAZN: l’offerta sportiva sarà ampliata nel 2021

DAZN ha annunciato che l’offerta sportiva sarà ampliata nel 2021 con l’arrivo di nuove discipline che andranno ad aggiungersi alla boxe. L’obiettivo del gruppo è ovviamente quello di attirare sulla propria piattaforma anche gli spettatori non interessati agli sport da combattimento.