Apple TV+ sui televisori Sony: l’aggiornamento disponibile ufficialmente

Sony ha confermato l’arrivo anche in Europa di un aggiornamento firmware che porterà Apple TV su diversi modelli di televisori del 2018, 2019 e 2020.

Il rilascio dell’update che consente di fruire del servizio in streaming Apple TV+ sui TV Sony era stato annunciato qualche tempo fa, ma adesso l’azienda giapponese ha ufficializzato la notizia.

La lista dei modelli di TV Sony che riceveranno l’aggiornamento con Apple TV

Gamma TV 2018

  • KD-65AF9, KD-55AF9, KD-75ZF9, KD-65ZF9

Gamma TV 2019

  • KD-85XG9505, KD-75XG9505, KD-65XG9505, KD-55XG9505, KD-75XG8505, KD-65XG8505, KD-55XG8505, KD-65XG8577, KD-55XG8577, KD-98ZG9, KD-85ZG9, KD-77AG9, KD-65AG9, KD-55AG9, KD-85XG8596, KD-55XG8588, KD-55XG8599, KD-55XG8596, KD-65XG8588, KD-65XG8599, KD-65XG8596, KD-75XG8588, KD-75XG8599, KD-75XG8596, KD-75XG8796, KD-65XG8796, KD-55XG8796

Gamma TV 2020

  • KD-85XH9505, KD-49XH9505, KD-49XH8505, KD-49XH8588, KD-49XH8599, KD-49XH8596, KD-49XH8577, KD-43XH8505, KD-43XH8588, KD-43XH8599, KD-43XH8596, KD-49XH9196, KD-43XH9196, KD-85XH8096, KD-75XH8096, KD-65XH8096, KD-55XH8096, KD-49XH8096, KD-43XH8096, KD-65XH8077, KD-55XH8077, KD-49XH8077, KD-43XH8077, KD-65XH8196, KD-55XH8196, KD-49XH8196, KD-43XH8196, KD-65A8, KD-65A87, KD-55A8, KD-55A87, KD-65A89, KD-55A89, KD-65A85, KD-55A85, KD-48A9, KD-75XH9505, KD-65XH9505, KD-55XH9505, KD-55XH8005, KD-49XH8005, KD-43XH8005, KD-85ZH8, KD-75ZH8

Al momento non sono inclusi tra i modelli aggiornabili le serie AG8, XG83, XG81 e XG80.

Sony: l’aggiornamento disponibile per il download anche sul sito ufficiale

Il nuovo firmware, già in fase di distribuzione, è identificato con la versione 6.4960 ed è già disponibile per il download sul sito Sony. Il file scaricato andrà copiato su un supporto USB e poi installato sul TV seguendo le istruzioni presenti tra le note di rilascio del produttore.

Resta valida come sempre la possibilità di aggiornare il televisore direttamente via Internet. In questo caso si può andare nel menu e avviare manualmente il download o attendere che sia il dispositivo stesso a scaricare ed installare in automatico il nuovo software.

Fonte