Amazon pronta a lanciare delle smart TV Fire OS con il proprio marchio

Dopo gli ottimi riscontri in tutto il mondo ottenuti con i prodotti della gamma Fire TV, Amazon sembra intenzionata a tentare l’ingresso sul mercato di televisori smart. L’indiscrezione circola in queste settimana negli USA e vuole il colosso dell’e-commerce pronto a portare al debutto i primi smart TV Amazon fin dal mese prossimo.

Il debutto delle smart TV Amazon negli Stati Uniti nei tagli da 55 e 75 pollici

Le voci riferiscono che il piano prevede la distribuzione di questi prodotti negli USA, seguendo così lo schema ormai consolidato che vede il lancio di nuovi dispositivi sul mercato interno, per poi proseguire con l’esportazione in altri mercati esteri in caso di successo presso il pubblico.

I nuovi televisori Amazon sarebbero prodotti da TCL nei tagli da 55 e 75 pollici e sarebbero basati sulla piattaforma software proprietaria Fire OS, la stessa che già oggi è implementata di fabbrica su alcuni televisori prodotti da terzi ma non disponibili in Italia.

A bordo tutte le app di Fire TV con l’assistente vocale Alexa

Non si conoscono al momento i dettagli tecnici dei nuovi televisori, quindi non è dato sapere il tipo di pannello né le tecnologie supportate. Quel che è sicuro è che, se le voci fossero fondate, Amazon si ritroverebbe a proporre un catalogo di app per lo streaming completo e una piena integrazione con l’ecosistema che il gruppo americano ha messo in piedi in questi anni con prodotti come le Fire TV Stick e il Fire TV Cube, il tutto gestibile tramite i comandi vocali dell’onnipresente Amazon Alexa.