Amazon Prime Video: tra i nuovi film in streaming Time, Borat 2 e Il talento del calabrone

Amazon continua l’ampliamento del catalogo di Prime Video, il servizio in streaming on-demand incluso nella sottoscrizione ad Amazon Prime che dal prossimo anno potrebbe offrire ai propri abbonati anche una selezione di partite di Champions League.

Tra i contenuti in arrivo su Prime Video ci sono diversi film, serie TV e documentari, comprese alcune esclusive e delle interessanti produzioni Amazon Original.

Dal 17 ottobre su Prime Video il film-documentario Prime

Per quanto riguarda il cinema, si parte il 17 ottobre con Time, film documentario diretto da Garrett Bradley premiato al Sundance Film Festival che racconta la battaglia giudiziaria di Sibil Fox Richardson per il rilascio del marito Rob G. Rich, condannato a sessant’anni di reclusione e in prigione da vent’anni per una rapina commessa con la moglie all’inizio degli anni ’90. Time sarà disponibile su Prime Video in versione originale con sottotitoli in italiano.

Il secondo capitolo di Borat in streaming su Prime Video dal 23 ottobre

Il 23 ottobre arriverà invece in streaming su Prime Video Borat – Seguito di film cinema. Consegna di portentosa bustarella a regime americano per beneficio di fu gloriosa nazione di Kazakistan. La pellicola, dal titolo lungo e irriverente, è il secondo capitolo della saga con protagonista il giornalista kazako Borat, interpretato ancora una volta da Sacha Baron Cohen. Si tratta di una commedia diretta da Jason Woliner che annovera nel cast anche Monica Levinson ed Anthony Hine.

Il talento del calabrone dal 18 novembre in streaming su Prime Video

Il 18 novembre arriverà infine Il talento del calabrone, un film italiano con Sergio Castellitto e Lorenzo Richelmy diretto da Giacomo Cimini. Il film narra la vicenda di Steph, un popolare conduttore radiofonico che una sera, durante la diretta del suo programma, riceve la chiamata di uno sconosciuto che si fa chiamare Carlo. Questi minaccia di togliersi la vita facendosi esplodere nel centro città se Steph non continuerà a parlargli in diretta. Nasce così una sfida di resistenza mentale che metterà a dura prova i nervi del povero conduttore.

Il talento del calabrone sarebbe dovuto uscire al cinema lo scorso 5 marzo, ma il lockdown dovuto alla pandemia ne ha impedito lo sbarco nelle sale, facendo così dello streaming su Prime Video uno dei canali di distribuzione privilegiati per arrivare al grande pubblico.

Fonte