Amazon Prime Video: possibile accordo per la Champions League in streaming

Amazon Prime Video potrebbe trasmettere una selezione delle migliori partite della Champions League a partire dalla prossima stagione. La notizia non è ancora ufficiale, ma fa parte di una serie di indiscrezioni che arrivano all’indomani dell’apertura delle buste dell’asta dei diritti TV indetta dall’UEFA.

Champions League su Amazon Prime Video con la miglior partita del mercoledì

Secondo alcune fonti, il massimo organismo calcistico continentale avrebbe accettato l’offerta di Amazon pari ad 80 milioni di euro per la trasmissione di 17 partite di Champions League a stagione.

Il pacchetto consentirebbe all’azienda americana di scegliere e mandare in streaming su Prime Video la miglior partita del mercoledì sera, il tutto per i prossimi tre anni.

Se la notizia venisse confermata, si tratterebbe dell’esordio nel mondo dello sport per Amazon Prime Video in Italia. La piattaforma si era già aggiudicata nel recente passato alcuni diritti sportivi all’estero, come ad esempio la Premier League e alcuni tornei di tennis in Gran Bretagna, ma nel nostro Paese ha finora preferito concentrarsi essenzialmente su cinema e serie TV.

Amazon: concorrenza a Sky, DAZN e Mediaset nello sport e in vista della Serie A

Adesso le cose potrebbero cambiare e se l’acquisizione di parte della Champions League fosse ufficializzata, potremmo dire che Amazon si candiderebbe a diventare un serio concorrente per Sky, DAZN, Mediaset e Rai nella corsa ai diritti delle competizioni più seguite. Sullo sfondo resta infatti il rinnovo degli accordi per la Serie A.

Le conferme o le smentite arriveranno nei prossimi giorni. Intanto, già domani l’UEFA attende una nuova offerta per i restanti pacchetti relativi al triennio 2021-2024 della Champions League.

Rai: no alla Champions League in chiaro per i costi troppo alti

In lizza ci saranno Sky e DAZN per la trasmissione a pagamento, mentre Mediaset punterà alle partite in chiaro. La Rai si è invece defilata per questioni di opportunità economiche.

Fonte